fbpx

Rocca Imperiale: il paese del Cinema

Enjoy it!CuriositàRocca Imperiale: il paese del Cinema

Rocca Imperiale: il paese del Cinema

Rocca Imperiale è un borgo ricco di storia che presenta un paesaggio naturale mozzafiato. D’estate, poi, un tuffo nelle sue acque distanti pochi chilometri dal centro storico, è quasi d’obbligo. In età medioevale Rocca Imperiale era molto funzionale al presidio della pianura e cambiò di sovente bandiera subendo continui assedi. Ad esempio, i turchi la incendiarono nel 1644. La zona si è sempre distinta per la produzione di limoni che emanano un particolare profumo. Ad agosto c’è il rinomato festival della poesia a testimonianza di come esista un fervore culturale di un certo spessore. Abbiamo già incontrato le meraviglie di Rocca Imperiale con riferimento ai Limoni IGP, ma esistono altre decine di motivi per innamorarsi di essa. Uno, che pochi conoscono, è prettamente di natura cinematografica al punto che ci si potrebbe riferire a questo borgo come “Il Paese del Cinema”. In passato, infatti, per la prima volta le telecamere di una delle più importanti e storiche emittenti televisive italiane, se non la prima in assoluto, sono approdate in quello che è stato definito dallo stesso maestro un “set naturale all’aperto”. Perché maestro? Perché la firma dell’autore è autorevole, una di quelle che oltrepassano gli oceani ed arrivano fino a Los Angeles. Pupi Avati scelse infatti Rocca Imperiale tra decine di location per la realizzazione di una pellicola che unisce gli ideali ed il “miracolo” religioso. Il tutto mischiato con le problematiche attuali dalle quali il nostro Sud Italia non riesce a sganciarsi. Un film forte, “Le nozze di Laura”, pieno di significati allegorici immersi in una realtà moderna e contorta. L’attenta regia di Pupi Avati ha intrecciato questi discorsi in maniera nuova, innovativa e fuori dagli schemi. I 90 minuti in cui Rocca Imperiale, con i suoi luoghi e i suoi panorami, è entrata negli occhi e nel cuore di 4 milioni 284 mila spettatori sono celebrati ancora a distanza di tempo. Dopo 5 anni i risultati di quello che rimarrà agli atti della storia come il “primo film a Rocca Imperiale”, sono evidenti. Gli arrivi sono aumentati significativamente grazie alla pellicola. Migliaia di persone, semplicemente perché affascinate dai luoghi usati come set, hanno deciso di conoscerli facendo una capatina sul posto.

Back To Top
Social
公式SNS

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. PRIVACY POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi