Gnocchi di zucca e patate con scaglie di tartufo nero

Enjoy it!GastronomiaGnocchi di zucca e patate con scaglie di tartufo nero

Gnocchi di zucca e patate con scaglie di tartufo nero

  • 600 g di zucca mantovana
  • 200 g di patate a pasta gialla (o rosse)
  •  250 g di Farina
  • 1 uovo facoltativo
  • Burro tartufato
  • 1 tartufo nero pregiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b

Tagliare la zucca a spicchi grossi, eliminando i semi ma mantenendo la buccia. Avvolgete gli spicchi in fogli di carta stagnola e cuocete la zucca a 200 °C in forno preriscaldato per 1 ora circa, fino a che la polpa non risulti morbida. Nel frattempo bollire le patate in acqua fredda salata per 40 minuti, oppure in pentola a pressione per 10 minuti dopo il fischio.

Una volta pronte la zucca e le patate, schiacciarle ancora calde sulla spianatoia e lasciarle raffreddare. Amalgamare aggiustando di sale e aggiungere poco alla volta la farina, fino a che il composto non risulti elastico e compatto.

A questo punto stendere l’impasto e formare dei tocchetti, rigandoli poi con i rebbi di una forchetta. Una volta pronti tuffateli in acqua bollente salata e quando salgono a galla scolarli.

Consiglio di condirli facendo sciogliere il burro e una spolverata di parmigiano in una padella. Servire ben caldi con scaglie di tartufo nero fresco.

_Maura Lento

Back To Top
Social
公式SNS